Artprints

PAOLO CONTE:
“Le opere qui presentate fanno parte di un vecchio sogno che coltivo da trent’anni, figlio dei miei vizi capitali, che sono la musica e la pittura, e figlio del mio insistente desiderio di mettere il naso nel gusto e nello spirito degli amati anni Venti, culla delle avanguardie estetiche del novecento, là dove qualsiasi idea di “modernità” deve per forza recarsi in adorante pellegrinaggio.”

Le edizioni sono state realizzate con pellicole a selezione manuale e stampate in serigrafia, utilizzando fino a quindici colori, su carta d’arte Fabriano Rosaspina da 285 gr. presso la Stamperia d’Arte Squadro di Bologna.
Ogni soggetto è stato tirato in cento esemplari in numeri arabi e venti in numeri romani, ciascuno numerato e firmato dall’artista nel mese di febbraio 2001.

Artiprints Booklet